Anticipazioni cedolino pensione Maggio con trattenute e aumenti
Pensioni news

Anticipazioni cedolino pensione Maggio con trattenute e aumenti

Nel comunicato di oggi vediamo un'anticipazione del prossimo cedolino in arrivo delle pensioni di maggio 2024, mensilità che da calendario sarà pagata il 2 maggio.

Cedolini di Maggio il 20 aprile

Dunque vediamo nel dettaglio cosa conterrà questo cedolino in arrivo più o meno intorno al 20 di aprile nei fascicoli previdenziali dei pensionati. Vediamo soprattutto chi deve aspettarsi qualcosa di buono e chi qualcosa di meno buono. Dunque cedolino di maggio 2024 in arrivo tra qualche settimana. In linea di massima sarà molto simile a quello di aprile, di sicuro ci saranno le trattenute più o meno per tutti, sono escluse solo  le prestazioni non soggette a tassazioni come invalidità e assegno sociale.

Per tutti gli altri invece addizionali regionali e comunali, quest'ultima in doppia dose sia in saldo che in acconto e poi abbiamo l'IRPEF calcolata sui nuovi scaglioni 2024. Speriamo da questo mese per tutti anche per chi è ancora in attesa e questo è ciò che troveranno più o meno tutti. Poi c'è chi troverà anche questo mese trattenute dall'INPS per via dei conguagli a debito 2023.

Disagi e problemi per alcuni pensionati

Sappiamo che la cosa va avanti già da qualche mese ormai per coloro a cui le trattenute effettuate dall'INPS nel 2023 siano state inferiori di quanto dovuto, l'istituto continuerà a recuperare questi soldi fino ad estinzione del debito per le pensioni sotto €18.000. Però l'eventuale debito viene rateizzato fino al mese di novembre. Poi come dicevo sembrano esserci ancora pensionati in attesa dell'applicazione delle nuove aliquote IRPEF 2024 quindi dell'aumento del netto e dei rispettivi arretrati. Si tratta di ben 4 mesi, gennaio febbraio marzo e aprile, e questo è ciò che conterrà il prossimo cedolino delle pensioni di maggio il cui appuntamento è previsto intorno al 20 di aprile nella vostra area personale del sito INPS accedibile tramite Spid.