Calendario Pagamenti

INPS HA SBAGLIATO IL CALCOLO DELL'ASSEGNO DI INCLUSIONE DEL 28 E 29 FEBBRAIO?

Flash aggiornamenti ultimi giorni di Febbraio 2024

Ben ritrovati e parto subito con un flash di aggiornamento sui pagamenti in corso da oggi 27 fino al 29 febbraio. Abbiamo nuove date per la Naspi e il trattamento integrativo 28 febbraio, assegno unico ieri 27 ma si tratta di code, assegno unico sul vecchio reddito di cittadinanza dove possiamo attenderci lavorazioni e disposizioni tra oggi e domani.

Oltre ai citati pagamenti abbiamo bonus figli disabili arretrati e poi supporto formazione lavoro €350 con pochissime disposizioni per questo 27 ma ieri 26 febbraio è stato giorno di inizio ricariche per l'assegno di inclusione e si è scatenato un inferno sul web.  Molti lamentano di non averlo ricevuto, c'è chi si è visto poi diminuire enormemente l'importo quindi INPS ha sbagliato a calcolare i nuovi importi? E cosa accadrà da marzo? 

Ricariche ADI dal 26 febbraio 2024

Dal 26 febbraio 2024 ricariche Adi, tanti però di voi restano ancora acquisiti oppure senza lavorazione di febbraio o in attesa di verifica dalle sedi fermi in una sorta di limbo. Da oggi però se cliccate su esito sospeso iniziate a vedere la motivazione nel dettaglio e poi passiamo all'importo per tantissimi cambia e per moltissimi è cambiato in peggio.

Perchè peggiorano gli importi

Perché febbraio è la prima mensilità calcolata da INPS con l'ISEE aggiornato al 2024 che guarda ai redditi prodotti dal nucleo nel 2022. Quindi INPS ha sbagliato questi calcoli oppure no? Ognuno deve fare un controllo sulla sua posizione magari aiutato dall'intermediario di fiducia e potete chiedere anche spiegazioni tramite INPS risponde proprio all'istituto.

Non dimenticate poi che questo mese c'è un ulteriore motivo di abbassamento perché parte il taglio sull'assegno di inclusione di eventuali altri benefici che avete in corso di godimento come ad esempio il recupero dei €40 della carta acquisti, della maternità comunale, dell'assegno sociale.

Da marzo 2024 cosa succede?

Arriverà una nuova doppia ricarica 15 e 27 dove a metà mese speriamo vengano sbloccati e recuperati tutti gli arretrati e tutti questi casi, magari anche prima con lavorazioni straordinarie. Ricordatevi che potete fare soprattutto l'ISEE corrente se avete requisiti per far crescere nuovamente l'importo del vostro assegno di inclusione proprio dalla ricarica di marzo.

Abbiamo anche novità da l'ISEE dove i BTP fuori dal calcolo per decreto ma non per chi vada a chiedere l'assegno di inclusione o il supporto formazione lavoro.