Pensioni news

ISEE 2024 CALCOLI DA RIFARE - CAMBIO DI REGOLE PER PAGAMENTI MARZO

Oggi vi dobbiamo aggiornare su alcuni cambiamenti dell'ISEE 2024. È ufficiale due le modifiche urgenti in arrivo per sistemare il valore dell'indicatore che ad oggi risulta sballato.

Governo cambia 2 regole ISEE

Di chi è la colpa? Tutto è partito dal nostro governo, un erroraccio che sta danneggiando famiglie, lavoratori, pensionati, percettori di sussidi. Vediamo quindi come e da quando cambia l'ISEE e cosa dobbiamo fare noi.

Prima modifica regola ISEE 2024

Due gli errori importanti da sistemare e che in corso d'anno andranno a modificare le regole di calcolo dell'ISEE 2024. La prima il governo attuale è in colpevole ritardo con quel decreto che avrebbe dovuto escludere da gennaio dal calcolo dell'ISEE 2024 i titoli di Stato, BTP, buoni postali eccetera fino al tetto di €50.000.

Giorgetti conferma che a giorni sarà pubblicato il DPCM con questo nuovo fiammante regolamento e questa è una buona notizia per chi possegga questi titoli. A breve Infatti ci sarà un ricalcolo con un abbassamento dell'ISEE e di conseguenza un vantaggio su bonus, aiuti, assegni, sostegni vari dall'assegno unico all'assegno di inclusione, bonus sociali.

Seconda modifica regola ISEE 2024

La seconda modifica invece arriverà per mettere una pezza ad un errore o una svista di ben due governi di fila. Infatti nessuno ha pensato in questi ultimi due anni che da quest'anno nel calcolo dell'Isee 2024 sarebbero entrati a fare cumulo per la prima volta i valori dell'assegno unico figli, percepito dalle famiglie a partire dal 2022. L'assegno unico attenti non fa reddito è vero però gonfia l'ISEE visto che non esiste ad oggi alcuna norma che vada ad evitare questo cumulo. Si crea tra l'altro un paradosso l'ISEE 2024 si alza per colpa dell'assegno unico figli percepito nel 2022 e l'assegno unico figli 2024 va a diminuire perché l'ISEE si è gonfiato proprio a causa dell'assegno unico figli percepito nel 2022.

Il governo comunque ha annunciato per bocca dei suoi viceministri all'economia e al lavoro l'avvio di un tavolo che esaminerà e rivedrà alcuni aspetti della disciplina attuale ISEE che stanno avendo un impatto negativo sulle nostre famiglie, una prima bozza è prevista per quest'estate.