Nuovi Bonus

TUTTI I BONUS DA APRILE 2024 PER PENSIONATI ANZIANI INVALIDI 

Portiamo l'attenzione oggi su 18 e più bonus ufficiali sulle pensioni e oltre nel 2024. Vediamo tutte le agevolazioni, gli incrementi e gli aiuti previsti per pensionati, anziani e anche invalidi: come si richiedono, a chi spettano, i requisiti e scommetto che la maggior parte non li conoscete perché sono nuovi.

Bonus conto corrente postale zero spese

Partiamo dal bonus conto corrente a zero spese o conto corrente di base anche postale che spetta ai titolari di pensioni fino a €18.000 massimo l'anno. Bonus 14esima che nel 2024 diventa più facile richiederlo, INPS Infatti ha semplificato le procedure di ricostituzione reddituale per avere questi massimo €655 per i pensionati previdenziali over 64 a basso reddito.

Resta invece automatico il bonus 13esima 2024 €154,94 sempre per i pensionati previdenziali a basso reddito. Esistono poi una serie di incrementi e maggiorazioni sociali che possono essere richieste ad incremento della pensione. Vi cito a titolo di esempio l'incremento al milione per gli invalidi totali o l'integrazione al trattamento minimo e poi anche se non è un bonus e c'è anche l'assegno sociale.

Da aprile invece è ufficiale, scatta la riforma IRPEF che ci porta quello che alcuni giornali stanno ribattezzando come bonus IRPEF 2024. Insomma più 260 euro all'anno massimo di aumento del netto grazie all'estensione dell'aliquota del del 23% fino a €28.000 di reddito, con l'eliminazione dell'aliquota al 25%.

Rinnovo carta acquisti over 65

Carta acquisti per over 65 €80 bimestrali per l'acquisto di prodotti di prima necessità oppure anche medicinali o e anche per il pagamento delle utenze. Bonus sociali sulle bollette questi sono automatici, assegnati direttamente dall'Arera per chi abbia un ISEE tendenzialmente molto basso. Novità di quest'anno l'assegno di inclusione Adi che è perfettamente compatibile ad integrazione con i trattamenti pensionistici e anche assistenziali come i trattamenti di invalidità e disabilità.

Bonus animali domestici novità anche questa della manovra 2024 spetta agli over 65 con ISEE inferiore a €16000 circa per il rimborso delle spese veterinarie. Per i dettagli attendiamo il decreto attuativo.

C'è anche l'esenzione dal canone RAI per gli over 75 con un reddito diciamo familiare non superiore a €8000. Assoluta novità invece in arrivo però dal prossimo anno l'assegno universale o prestazione universale anziani. Si tratta di una maggiorazione di €850 su domanda per gli ultraottantenni non autosufficienti, percettori di accompagnamento e con ISEE bassissimo fino a €6000. Esistono poi una moltitudine di bonus e aiuti territoriali come contributi regionali per i caregiver, le esenzioni da prestazioni e ticket sanitari, sconti comunali sui mezzi pubblici. In questi casi dovete informarvi con il vostro intermediario di fiducia, col comune o con gli assistenti sociali sul sito della regione.